PON-FESR


Prot. Nr 6455 Data, 23/09/2020

CODICE PROGETTO 10.8.6A FESRPON-VE2020-193 CUP B92G20000530007 CIG ZAC2D88DF2

DETERMINA A CONTRARRE

per l’affidamento diretto di fornitura di materiale informatico, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera a) del D.Lgs. 50/2016, mediante Ordine Diretto sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA) – CIG: ZAC2D88DF2

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO il D.P.R. 8 marzo 1999, n. 275, «Regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche, ai sensi dell’art. 21 della L. 15/03/1997»;

VISTO il Decreto Interministeriale 28 agosto 2018, n. 129 recante «Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell’articolo 1, comma 143, della legge 13 luglio 2015, n. 107»;

VISTO il D.Lgs. n. 165 del 30 marzo 2001, recante «Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche» e successive modifiche e integrazioni;

TENUTO CONTO delle funzioni e dei poteri del Dirigente Scolastico in materia negoziale, come definiti dall'articolo 25, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, dall’articolo 1, comma 78, della legge n. 107 del 2015 e dagli articoli 3 e 44 del succitato D.I. 129/2018;

VISTO Il Decreto di semplificazione e rilancio degli appalti pubblici cd. "Sblocca Cantieri" (D.L. 32/2019), in vigore dal 19 aprile 2019, che apporta modifiche al Codice dei Contratti Pubblici (D. Lgs. 50/2016) anche nelle acquisizioni di beni e servizi;

VISTA la Delibera del Consiglio d’Istituto nr. 22 del 29-10-2019 con la quale è stato approvato il P.T.O.F.;

VISTA la Delibera del Consiglio d’Istituto nr. 33 del 20-12-2019 di approvazione del Programma Annuale dell’Esercizio finanziario 2020;

VISTO il Regolamento sulle Attività negoziali ai sensi dell’Art. 45, c. 2 del D.I. 28 agosto 2018, n. 129 deliberato dal Consiglio d’Istituto con Delibera nr. 50 del 04-06-2020 - Determinazione di criteri e limiti per l’attività negoziale del dirigente scolastico inerente gli affidamenti diretti di lavori, servizi e forniture (Art. 45 c. 2 lett. A D.I. 129/2018) “…di elevare fino a 20.000,00 euro iva esclusa il limite di tutte le attività negoziali del Dirigente Scolastico”

VISTO l’Avviso prot. nr. 4878 del 17/04/2020 concernente “Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse II – Infrastrutture per l’istruzione – Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) Obiettivo Specifico 10.8 – Azione 10.8.6 - “Azioni per l’allestimento di centri scolastici digitali e per favorire l’attrattività e l’accessibilità anche nelle aree rurali ed interne”;

VISTA La nota autorizzativa Prot. nr. AOODGEFID/10465 del 05-05-2020 che determina l’avvio delle attività;

VISTO il Decreto di assunzione al bilancio prot. nr. 4169 del 04-06-2020;

RILEVATA la necessità di acquistare celermente il materiale senza previa consultazione di due o più operatori economici (ai sensi del Decreto correttivo n. 56/2017) a sostegno della didattica a distanza;

RILEVATO che l’importo della spesa iva esclusa ammonta a 10.560,06 iva esclusa e rientra nell’ambito di competenza del Dirigente Scolastico, previsto dall’Art. 45 c. 2 lett. a) D.I. 28 agosto 2018, n. 129 “determinazione dei criteri e dei limiti per lo svolgimento, da parte del Dirigente scolastico, affidamenti di lavori, servizi e forniture “inferiori a 10.000,00 euro” – “elevato fino a 20.000,00 euro iva esclusa quale il limite di tutte le attività negoziali del Dirigente Scolastico” - delibera C.I. n. 50 del 04-06-2020;

VISTO il Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50, «Codice dei contratti pubblici», come modificato dal D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56 (cd. Correttivo), ed in particolare il comma 2 dell'art. 32, il quale prevede che, prima dell’avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le stazioni appaltanti, in conformità ai propri ordinamenti, decretano o determinano di contrarre, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte;

VISTO l’art. 36, comma 2, lettera a) del D.Lgs. 50/2016, il quale prevede che «Fermo restando quanto previsto dagli articoli 37 e 38 e salva la possibilità di ricorrere alle procedure ordinarie, le stazioni appaltanti procedono all'affidamento di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie di cui all'articolo 35, secondo le seguenti modalità: a) per affidamenti di importo inferiore a 40.000 euro, mediante affidamento diretto, anche senza previa consultazione di due o più operatori economici o per i lavori in amministrazione diretta […]»;

CONSIDERATE le indagini di mercato effettuate attraverso la consultazione di altri listini sul Mepa o siti d’interesse.

VISTO l’art. 1, comma 449 della L. 296 del 2006, come modificato dall’art. 1, comma 495, Legge n. 208 del 2015, che prevede che tutte le amministrazioni statali centrali e periferiche, ivi comprese le scuole di ogni ordine e grado, sono tenute ad approvvigionarsi utilizzando le convenzioni stipulate da Consip S.p.A.;

ACCERTATO che la convenzione “PC Portatili e Tablet 3” attiva dal 15-10-2019 al 18-11-2020 è esaurita, che la convenzione “Personal Computer portatili e Tablet 4” attiva dal 1-06-2020 al 16-07-2021 nel lotto 2 è esaurita il 27-07-2020, che la convenzione “PC portatili 4 – Lotto 2 – Interpello” attiva dal 14-09-2020 al 13-09-2021 NON GARANTISCE ASSOLUTAMENTE LA CONSEGNA DELLA MERCE ENTRO IL 15 OTTOBRE 2020, e che quindi non esistono altre Convenzioni Consip attive in merito a tale fornitura;

DATO ATTO che da una disamina del prodotto offerto dall’azienda Fornitecnica srl P.IVA: 00295900260 presenti nel MEPA sono corrispondenti alle esigenze del nostro Istituto al costo di 10.560,06 +Iva 22% pari ad per un importo totale di € 12.883,27;

RITENUTO vantaggioso e conveniente esperire una procedura di affidamento diretto, ai sensi e per gli effetti dell'art. 36, comma 2, lett.a) del D.Lvo n.50 del 18 aprile 2016, alla luce delle sotto indicate adeguate motivazioni:Valutazione positiva dell'offerta acquisita; Ottimizzazione dei tempi della procedura, vista l’urgenza del momento, di affidamento della fornitura e dei tempi dell'impegno delle risorse umane deputate allo svolgimento delle procedure di gara;

D E T E R M I N A

Art. 1

Le premesse fanno parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

Art. 2

di autorizzare, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. a) del D.Lgs. 50/2016, l’affidamento diretto, tramite Ordine Diretto (OdA) sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), all'operatore economico FORNITECNICA SRL via Volta 30 31021 Mogliano Veneto (TV) P.I./C.F.: 00295900260, del bene come da scheda prodotto presente agli atti dell’Istituto.

Art. 3

di imputare la spesa in conto competenza come indicato dalla lettera di autorizzazione Prot. nr. AOODGEFID/10465 del 05-05-2020 del Mod. A, nell’ambito dell’Attività (liv. 1) – A03 Didattica (liv. 2), la specifica voce di destinazione (liv. 3) “Smart class Avviso n. 4878/2020” e in esso dovrà sempre essere riportato il codice identificativo del progetto assegnato nella suddetta nota autorizzativa 10.8.6A FESRPON-VE2020-193.

Art. 4

di richiedere alla ditta fornitrice del servizio gli estremi identificativi IBAN del Conto Corrente Bancario o Postale dedicato e le generalità e il codice fiscale della persona delegata ad operare sugli stessi ed ogni modifica relativa ai dati trasmessi, nel rispetto della Legge 136/2010.

Di richiedere alla ditta fornitrice la firma del Patto d’Integrità ex legge 6 novembre 2012 n. 190, art. 1, comma 17 recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione”.

Di accertare regolarità contributiva dell'operatore economico selezionato (DURC).

Art. 5

di dare atto che in adempimento al quadro normativo sulla tracciabilità dei flussi finanziari alle procedure di spesa riferite al presente atto è associato il seguente Codice Identificativo di Gara CIG: ZAC2D88DF2

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Daniela Bettini

 

 

Prot. 4211 Quinto di Treviso, 6 giugno 2020

 CUP:B92G20000530007

Al Sito

Alle Famiglie e agli alunni

Al Personale docente e ATA

Alle organizzazioni del Territorio

A tutti gli interessati

DISSEMINAZIONE

Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse II – Infrastrutture per l’istruzione – Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) Obiettivo Specifico 10.8 – Azione 10.8.6 - “Azioni per l’allestimento di centri scolastici digitali e per favorire l’attrattività e l’accessibilità anche nelle aree rurali ed interne”

10.8.6A FESRPON-VE2020-193

Una 'DaD' INCLUSIVA

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO Il Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse II – Infrastrutture per l’istruzione – Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) Obiettivo Specifico 10.8 – Azione 10.8.6 - “Azioni per l’allestimento di centri scolastici digitali e per favorire l’attrattività e l’accessibilità anche nelle aree rurali ed interne

VISTA la Nota autorizzativa del MIUR Prot. n° AOODGEFID/10465 del 05-05-2020, che rappresenta la formale autorizzazione dei progetti e impegno di spesa della singola Istituzione Scolastica;

COMUNICA

che questa Istituzione Scolastica è stata autorizzata ad attuare il seguente Progetto FESR:

 

Sottoazione

Codice identificativo progetto

Titolo modulo

Importo autorizzato forniture

Importo autorizzato spese generali

Totale autorizzato progetto

10.8.6

10.8.6A FESRPON-VE2020-193

 

Una 'DaD' INCLUSIVA

12.883,46

11,65

12.895,11


Per l’obbligo della trasparenza e della massima divulgazione, tutti i documenti di interesse facenti parte del seguente progetto saranno resi visibili sul sito e all’ Albo di questa Istituzione Scolastica.

Il Dirigente scolastico

Daniela Bettini

 

 

Codice Identificativo del Progetto: 10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6 CUP: B98H18014320001

Competenze di base in chiave innovativa a supporto dell’offerta formativa: “La scuola mi fa volare”

 Prot.n. 6866                                                        Quinto di Treviso, 9/10/2019

 Oggetto: DISSEMINAZIONE – AUTORIZZAZIONE FSEPON- Avviso MIUR Prot.n. Avviso Miur AOODGEFID/4396 del 09-03-2018 Competenze di base, 2^ Ed. Titolo del Progetto: “La mia scuola mi fa volare”

Codice Identificativo del Progetto: 10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6      CUP: B98H18014320001

 Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE) - Obiettivo Specifico 10.2 Avviso pubblico prot. 4396 del 9 marzo 2018 per la realizzazione di progetti di potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa, a supporto dell’offerta formativa.

Obiettivo specifico 10.2 Miglioramento delle competenze chiave degli allievi

Sotto Azione 10.2.1A Azioni specifiche per la scuola dell’infanzia;

Sotto Azione 10.2.2A Competenze di base (Azioni di integrazione per potenziamento delle aree disciplinari di base (Lingua italiana, lingue straniere, matematica, scienze, nuove tecnologie e nuovi linguaggi, ecc.).

Avviso AOODGEFID/4396 del 09-03-2018 Competenze di base, 2^ Ed.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 Visto l’Avviso pubblico prot. 4396 del 9 marzo 2018 per la realizzazione di progetti di potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa, a supporto dell’offerta formativa emanato nell’ambito del PON “Per la Scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento”, approvato dalla Commissione Europea con Decisione C(2014) n. 9952, del 17 dicembre 2014, modificato con la Decisione di esecuzione della Commissione europea C(2018) 7764 finale del 20 novembre 2018, e nell’ambito delle azioni finanziate con il Fondo Sociale Europeo (FSE),  che, per le sole regioni corrispondenti all’ Area territoriale “Regioni più sviluppate”, i progetti autorizzati sono finanziati a valere sulle risorse del Programma Operativo Complementare (POC) “Per la Scuola. Competenze e ambienti per l’apprendimento» 2014-2020” Asse I – Istruzione – Fondo di Rotazione, approvato con Delibera CIPE n. 21/2018.

Considerato che gli organi collegiali dell’ICS di Quinto di Treviso e Morgano hanno approvato la partecipazione per il finanziamento dei progetti PONFSE di cui sopra con delibera del Collegio dei docenti del 23 aprile 2018 e  la delibera n. 33  del Consiglio di istituto del 26 aprile 2018, con le quali è stata approvata la presentazione della candidatura da parte della scuola relativa al progetto PON FSE 2014/20 di cui all’avviso Avviso n. n. 4396 del 09/03/2018 “ Competenze di base in chiave innovativa a supporto dell’offerta formativa” - Obiettivo specifico 10.2; azione 10.2.2

Visto il progetto presentato da questo istituto schedulato nel piano firmato digitalmente n. 1011869 relativo all'avviso prot. 4396 del 09/03/2018 e trasmesso con successo in data 26/05/2018 prot.miur 12026 del 27-05-2018;

Vista la lettera di autorizzazione Prot. AOODGEFID-22758 Roma, 01/07/2019, Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE) - Obiettivo Specifico 10.2 Avviso pubblico prot. 4396 del 9 marzo 2018 per la realizzazione di progetti di potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa, a supporto dell’offerta formativa.

Obiettivo specifico 10.2 Miglioramento delle competenze chiave degli allievi;

Sotto Azione 10.2.1A Azioni specifiche per la scuola dell’infanzia;

Sotto Azione 10.2.2A Competenze di base.

Importo autorizzato € 44.801,10;

Sottoazione

Progetto

Importo Autorizzato

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

€ 44.801,10

 

10.2.2

Obiettivo specifico e azione del PON

A

Sottoazione/progetto

 

 

FDRPOC

Fondo di Rotazione –Piano Operativo Complementare che finanzia il progetto

VE

Regione di riferimento (VENETO)

2019

Anno di autorizzazione

6

Numero progressivo del progetto

 Visto          il programma annuale 2019 approvato dal Consiglio di Istituto nella seduta del 12/02/2019 delibera n. 30;

 Considerato che ai sensi del D.I. n. 129/2018, art. 4 comma 4 e art. 10 comma 5 competono al Dirigente Scolastico le variazioni al Programma Annuale 2019 conseguenti ad entrate finalizzate 2019 Assunzioni bilancio competenze base Primo ciclo dell’istruzione;

 Visto          il decreto di entrata in bilancio prot.n. 5712 del 29-08-2019 programma annuale 2019 approvato dal Consiglio di Istituto nella seduta del

                  04/09/2019;

RENDE NOTO

che questa Istituzione scolastica è stata autorizzata ad attuare, nell’ambito dei Fondi strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-20, il seguente progetto:

Sottoazione

Progetto

Importo Autorizzato

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

€ 44.801,10

 Di seguito si elencano i rispettivi moduli:

Sottoazione

Progetto

Titolo Modulo

Importo Autorizzato Modulo

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

Se vedo dimentico, se ascolto ricordo, se faccio capisco

€ 5.082,00

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

LET¿S PLAY NOW

€ 4.873,80

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

@MICO- NEWS

€ 4.873,80

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

Scienziati al lavoro

€ 5.082,00

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

Comunichiamo in CODING

€ 5.082,00

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

VOCE ALLA SCUOLA - GIORNALINO ON LINE

€ 5.082,00

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

ENGLISH LAB

€ 5.082,00

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

FUORICLASSE

€ 4.561,50

10.2.2A

10.2.2A-FDRPOC-VE-2019-6

Giocando si impara.....anche la matematica!

€ 5.082,00

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Daniela Bettini                                                                       

  

 

 

 

Aggiornamento disposizioni su obbligo vaccinale per gli alunni non in regola alla data del 19-07-2018 prot.5158

Visionare la cartella zip 2018

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha inviato al nostro istituto la circolare che contiene le prime indicazioni operative per l'attuazione del decreto-legge n.73 del 7 giugno 2017, convertito con modificazioni dalla legge n. 119 del 31 luglio 2017, in materia di prevenzione vaccinale.
La circolare si apre con una premessa sulla legge e sulle sue finalità e prosegue con le indicazioni per le istituzioni scolastiche, a partire da quelle per la gestione della fase transitoria prevista per gli anni scolastici 2017/2018 e 2018/2019.

Le nostre Scuole

In evidenza

Notizie

Codice disciplinare

17 Gen, 2018

CODICE DISCIPLINARE PERSONALE SEZIONE SCUOLA

Il 19 aprile 2018 l'Aran e le…

URP

Istituto Comprensivo Statale
di Quinto di Treviso e Morgano

Via Donatori di Sangue, 1—31055 Quinto di Treviso

Tel: 0422-379357
Fax: 0422-479476

tvic82600x@istruzione.it
PEC: tvic82600x@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. tvic82600x
Cod. Fisc. 80019460262
Fatt. Elett. UFC3LQ
IBAN: IT33T0103061970000000703694
Conto Tesoreria Unico: 0317411

Area riservata